Impianti a tappeto di rete metallica

Con i suoi impianti a nastro trasportatore di rete metallica per la sbavatura della plastica, Rösler offre sistemi dalle prestazioni elevate per il trattamento continuo di materiali termoplastici e termoindurenti, in grado di garantire una finitura particolarmente delicata.

In particolare, queste macchine sono ideali per trattare pezzi che non devono entrare in contatto gli uni con gli altri, come per esempio alloggiamenti di interruttori, componenti di ferri da stiro o interruttori di protezione.

Dettagli innovativi quali i moderni sistemi aspiranti per il trasporto degli abrasivi, le stazioni di pulizia e rifinitura, i processi di setacciatura a più livelli, i separatori a cascata e i depolveratori, nonché i dispositivi antistatici, sono forniti da Rösler come dotazioni standard. Non solo: siamo in grado di dotare i nostri impianti a tappeto di rete metallica anche di ulteriori sistemi di automazione come i robot e offriamo la possibilità di integrare gli impianti in linee di produzioni preesistenti.

Macchina compatta con unità di trasporto SAB 370-SK

La macchina Hunziker® SAB 370-SK con unità di trasporto è piccola e compatta e offre gli stessi vantaggi delle macchine della stessa serie di maggiori dimensioni.

  • Larghezza nastro trasportatore 370 mm
  • In alternativa, una o due turbine, posizionate sopra o sotto il nastro.
  • Unità di vagliatura vibrante
  • Parametri sempre modificabili
  • Sistema di controllo PLC
  • Richiede poco spazio

Sbavatrici a flusso continuo SAB 470-SK

La SAB 470-SK 2+2, una sbavatrice ad alte prestazioni con 4 turbine, è adatta per la sbavatura in continuo di grandi volumi di stampi in materiale termoindurente. Due turbine sopra e due sotto al nastro trasportatore assicurano un trattamento intensivo e uniforme. Ulteriori vantaggi della macchina sono la facile manutenzione dovuta al fatto che le turbine sono posizionate fuori dalla camera di sbavatura e l'efficiente pulitura e ripristino degli abrasivi utilizzati per sbavare.
I media utilizzati per sbavare vengono rimossi con un’unità di vagliatura vibrante che permette l’eliminazione di bave e particelle sottodimensionate, e vengono poi ripristinati attraverso un separatore a cascata.

Principali caratteristiche delle macchine con trasportatore SAB

  • 2 - 8 turbine, a flusso continuo

Per la sbavatura automatica di

  • piccole/grandi quantità di pezzi
  • componenti di dimensioni piccole/grandi
  • pezzi delicati

Applicazioni tipiche

  • Componenti in poliestere insaturo (BMC/SMC), come riflettori, alloggiamenti dei contatori, ecc.
  • Parti di ferro da stiro, maniglie dei forni
  • Alloggiamenti e coperchi degli interruttori, sedi di interruttori miniaturizzati, delicati.