Un nuovo sistema di finitura di massa per trattare i canali interni dei componenti

machine DL
Le machine DL consentono una finitura sicura ed efficace dei canali interni dei pezzi con maggiori complessità geometriche

Uno degli aspetti tecnici più complessi della finitura di massa è la capacità di trattare con efficienza i canali interni che caratterizzano i componenti di precisione, soprattutto in campi con requisiti particolarmente stringenti come l’automotive, l’aeronautica, il settore degli utensili e quello medicale. Per i loro produttori, è essenziale raggiungere risultati di finitura molto precisi. Un processo completamente automatizzato garantisce proprio i risultati precisi e ripetibili richiesti.
Una nuova linea specifica di vibratori circolari senza duomo centrale consente la levigatura, lisciatura e lucidatura ad alto gloss di questi componenti complessi, assicurando un trattamento totalmente automatizzato ed estremamente affidabile anche dei loro profili interni. Questo si traduce, naturalmente, in risultati di finitura eccellenti, sia nei processi a umido che in quelli a secco. Anche in presenza dei contorni più delicati e complessi, l’integrità dimensionale dei pezzi è totalmente preservata. A seconda della tipologia di pezzo, le condizioni superficiali iniziali e il processo scelto, è possibile ottenere valori Rx fino a 0,1 µm.

In questo tipo di impianti, uno o più componenti vengono assicurati a speciali porta-pezzi, che vengono poi a loro volta montati all’interno del sistema di vibrofinitura. Per alcune applicazioni, il carico e lo scarico avvengono tramite un dispositivo di sollevamento pneumatico, eliminando così la necessità di rimuovere tutti i media dalla vasca di processo per lo scarico dei pezzi.

La vibrazione è garantita da due motovibratori ad alte prestazioni posizionati sulla parete esterna della vasca, da cui si trasferisce ai pezzi posizionati sul fondo. L’intensa vibrazione fa sì che gli abrasivi si muovano intorno e attraverso le forme dei componenti, inclusi canali interni e sottosquadra, senza incastrarvisi.

Rispetto ai sistemi standard di vibrofinitura, questo sofisticato impianto, combinato con potenti motovibratori (3000 RPM), garantisce un aumento dell’intensità di processo pari al 30%. Questo, a sua volta, assicura anche tempi ciclo più brevi. La regolazione delle masse di sbilanciamento e il controllo della velocità del motore tramite inverter, infine, consentono di adattare l’intensità di processo ai pezzi da trattare e alla finitura desiderata.

Un impianto adatto a numerose applicazioni
I vibratori circolari DL di Rösler sono la soluzione perfetta per la finitura di componenti complessi come alloggiamenti, giranti di pompe e turbine, blisk, stampi e forme, utensili, ruote di automobili e così via. Chiedete al vostro fornitore di eseguire dei test sui vostri componenti per assicurarvi che sia in grado di offrirvi un impianto di finitura su misura, con la massima qualità, tempi ciclo brevi e un’efficienza elevata.

Tutti i vibratori circolari DL, infine, sono dotati di un pannello di controllo di facile utilizzo con timer di processo. Per le operazioni a umido, infine, è disponibile un sistema di dosaggio preciso per l’acqua e i composti.