Stephan Rösler inaugura una nuova sede produttiva a Pune, India

È stata celebrata con una tradizionale cerimonia indiana l'apertura ufficiale della filiale Rösler di Pune, nel distretto di Maharashtra, alla presenza dei dipendenti di Rösler India, oltre che di Stephan Rösler, azionista di maggioranza e presidente, e di Sandeep Gulati, partner della joint venture e amministratore delegato di Acton Finishing Ltd. UK. La nuova sede produttiva, con uffici annessi, rappresenta una significativa espansione della filiale indiana del Gruppo, Rösler SurfaceTech Pvt, Ltd, con sede in Bangalore. Nel nuovo stabilimento, dotato di un'area produttiva coperta di 2680 m2, inclusi un laboratorio di test, un'officina e uno spazio per gli uffici di 240 m², verranno costruiti impianti di granigliatura e vibratori circolari standard. I primi componenti sono già stati prodotti. Saranno utilizzati esclusivamente progetti tedeschi, adattando il processo produttivo al flusso di lavoro dello stabilimento indiano, inclusa la ricerca di fornitori locali. Si tratta di un'importante scelta strategica finalizzata a competere con i produttori indiani di sistemi a basso costo e acquisire così una posizione dominante sul mercato non solo indiano, ma dell'intero Sud-est asiatico. La qualità Rösler, combinata con l'efficienza della sede di Pune, saranno le chiavi per sfruttare l'enorme potenziale di mercato dell'India e dei Paesi limitrofi. Entro i prossimi mesi, Rösler India assumerà oltre 50 nuovi dipendenti.