Speciale Finitura

Rösler Italiana S.r.l.
Rösler Italiana S.r.l.
la macchina di granigliatura a tappeto ribaltante RMBC
la macchina di vibroἀnitura domeless FBA 24 e la sede

‘Migliorare le superfici’ è la mission di Rösler Italiana, azienda appartenente al Gruppo Rösler, multinazionale di rilievo nella produzione di sistemi di granigliatura e vibrofinitura, presente in 15 Paesi, con 1.400 collaboratori e un fatturato di 200 milioni di euro. In Italia l’azienda è leader di mercato nella vibrofinitura e punta a migliorare il proprio posizionamento nell’area della granigliatura: il punto di forza dell’azienda di Concorezzo è la capacità di padroneggiare entrambe le tecnologie di finitura ottimizzando soluzioni e mettendo a punto processi di finitura nei quali è possibile combinare l’azione della vibrofinitura e della granigliatura.  razie all’utilizzo di entrambe le tecnologie è possibile modificare le superfici, rispondendo ai requisiti imposti dalle richieste più varie provenienti dal mondo industriale. Un chiaro esempio dell’utilizzo di entrambe le tecnologie è dato dal processo IOS (Isotrope Oberflächen Strukturierung o strutturazione isotropica delle superfici). La modulazione tra l’una e l’altra tecnica permette di ottenere il risultato anche in presenza di requisiti molto sofisticati, come ad esempio parti pallinate per l’ottenimento di tensioni residue di compressione, ma con rugosità estremamente basse per necessità di scorrimento o contatto con altre parti.

In occasione del Metef 2012, Rösler Italiana si presenta con una doppia tecnologia, un abbinamento di vibrofinitura e granigliatura posto a ‘migliorare le superfici’, nel rispetto della mission aziendale. Non solo finitura di altissimo livello tecnologico: in fiera saranno esposte due macchine, una di vibrofinitura e una di granigliatura di comune utilizzo, a dimostrazione della versatilità, affidabilità e semplicità dei processi proposti.

La granigliatura sarà rappresentata dalla macchina RMBC, a tappeto ribaltante per lavorazioni a batch, le cui principali caratteristiche sono le seguenti: versatitlità, in quanto non necessita di particolari attrezzature e si adatta a innumerevoli forme di pezzi;  affidablità, grazie alla costituzione robusta, curata, facile da mantenere. Si distingue poi per la  possibilità di automatizzare in modo semplice le operazioni di carico e di scarico.

La RMBC è adatta in situazioni dove serve fronteggiare la variabilità dei lotti e dove si deve prestare particolare attenzione ai costi e all’efficienza
La vibrofinitura, invece, sarà comunicata con la FBA 24, macchina ‘homeless’, senza il duomo centrale. Le caratteristiche principali della macchina sono: specificità, affidabilità, semplicità, rapidità dei processi, rispetto alle macchine tradizionali.

La FBA 24 è adatta per la lavorazione di pezzi relativamente grandi (da qui l’importanza di poterli ospitare in una vasca senza duomo centrale), delicati, con fissaggio dei pezzi e per lotti piccoli e variabili.